Cerca: Atti FORUM PA 2008, e-government

8 risultati

Risultati

Ridurre il digital divide: Eldy, una proposta concreta

Eldy è il software semplificato per consentire agli anziani di navigare in internet, chiacchierare, scrivere email etc. Eldy è gratuito su www.eldy.org ed è stato scelto da molte pubbliche amministrazioni per abbattere il digital divide (Regione Lombardia, Regione Friuli, etc). Demo del sistema; condivisione dell'esperienza e delle statistiche. (Eldy ha oltre 100.000 utenti in Italia)

Innovazione e PA digitale: l’esperienza della Regione Emilia Romagna

Per Gaudenzio Garavini il tema della partnership pubblico-privato nell’ICT non è un tema nuovo, tuttavia, il permanere delle criticità emerse durante il dibattito dimostra come nel passato tale rapporto non abbia funzionato in termini di innovazione. In Italia, infatti, vi sono numerosi progetti e realtà di eccellenza ma non vi è un cambiamento positivo al livello di sistema Paese.

Leggi tutto

Dare valore all'e-Gov attraverso la pianificazione strategica

Oggi è possibile aggiornare e riformulare le strategie di eGovernance attraverso una migliore pianificazione strategica delle iniziative. La relazione vuole fornire una chiave di lettura nuova alle esigenze delle città digitali, apportando il contributo di quattro anni di ricerche sul tema della misurazione e del design degli interventi di e-Government.

Nuove prospettive per la telematica urbana

Dopo dieci anni di sperimentazione, progetti e applicazioni, la telematica urbana sembra aver preso direzioni diverse tradendo le aspettative iniziali e limitando le sue stesse potenzialità. L’incontro, organizzato come laboratorio sperimentale utilizzando la Creativity Room appositamente attrezzata a Forum PA per eventi di natura collaborativa, è nato appunto dalla necessità di riflettere sul fenomeno della telematica urbana prendendo in considerazione prospettive nuove.

Leggi tutto

Ricominciamo da zero? No, ricominciamo da tre!

Incredibili passi in avanti sono stati fatti negli ultimi dieci anni nel rapporto tra la Pubblica Amministrazione e i cittadini, nonostante tutto. Allo stato attuale indubbiamente si pone in evidenza la logica della semplificazione. Bisogna proseguire su questa strada, smaterializzando e liberando la PA dalla carta, cercando di mettere tutto ciò che è possibile in rete.

Leggi tutto

Affrontare il digital divide con successo: soluzioni wireless e approccio Alcatel-Lucent

La Provincia Autonoma di Trento e la Provincia di Bergamo sono due esempi di come le amministrazioni locali possono affrontare e risolvere efficacemente le questioni legate al "digital divide". La loro esperienza mostra come uno sforzo di progettazione unitario e un'ottica di lungo termine consentano di sfruttare tutte le potenzialità delle varie tecnologie disponibili, oggi e domani, adattandole in modo capillare alle esigenze del singolo comune o quartiere ed integrandole l'una con l'altra.Leggi tutto

Dal portale allo sportello virtuale: esperienze di CRM nella PA

L’insieme dei Cittadini che abitualmente utilizzano Internet nella vita di tutti i giorni è cresciuto rapidamente negli ultimi anni, sia per numerosità che per livello di familiarità con i nuovi canali di comunicazione. Nell'ambito della Pubblica Amministrazione, i portali informativi per i Cittadini si sono evoluti in maniera altrettanto rapida ed oggi offrono l'occasione per essere costantemente allineati sui quanto la Pubblica Amministrazione offre.

Leggi tutto

Interoperabilità e cooperazione applicativa in rete tra le Regioni (ICAR)

È fondamentale il ruolo che le Regioni possono acquisire attraverso un investimento significativo sulla cooperazione applicativa. Per questo è stato avviato il progetto ICAR, che definisce il modello e attiva l’infrastruttura per l’interoperabilità e la cooperazione applicativa in rete tra i sistemi informativi di diverse amministrazioni pubbliche secondo le specifiche SPCoop (Sistema Pubblico di Cooperazione).

Leggi tutto