Cerca: Atti FORUM PA 2008, programmazione e controllo

Risultati 1 - 10 di 24

Risultati

La pianificazione strategica

Per la nuova programmazione dei fondi strutturali 2007-2013, la Regione Puglia ha deciso di dotarsi di uno strumento metodologico in grado di individuare le alternative possibili e le diverse possibilità di successo nella programmazione degli stessi fondi strutturali: la pianificazione strategica.Leggi tutto

Le direttive annuali dei Ministri come strumento di programmazione strategica

Il relatore, dopo aver illustrato il fondamento teorico e normativo della “pianificazione” strategica, vocabolo utilizzato da un recente regolamento (decreto del Presidente della repubblica n.

Leggi tutto

Teoria e pratica economica a supporto della programmazione energetica

Sì a un dibattito aperto, ma chiarezza nei ruoli: bisogna ripristinare il principio della esclusiva competenza statale per quello che riguarda la programmazione, pianificazione e gestione energetica del Paese. Lo sottolinea Andrea Bollino nella sua relazione, evidenziando come l’energia in questo momento sia un problema di carattere geopolitico e di dimensione mondiale, viste le implicazioni delle politiche petrolifere e della competizione con i territori vasti nel resto del mondo per quello che riguarda, soprattutto, il discorso dell’energia da fonti rinnovabili.Leggi tutto

Il valore politico della pianificazione strategica

Facendo riferimento alla discussione che ha animato il convegno - di cui Ruffolo propone le sue “non conclusioni” - e mettendo in parallelo l’esperienza della pianificazione italiana di centrosinistra e quella statunitense il Presidente del CER sottolinea come dalla pianificazione strategica non possano essere espunti i fini politici ed etici.

Leggi tutto

Partnership per fare: la valorizzazione dei beni pubblici sul territorio

Le occasioni offerte dai beni pubblici presenti in gran numero sul territorio nazionale; le politiche di gestione attuabili in questo settore per rispondere ai temi emergenti che influiscono sulla città e sul territorio; il metodo e gli strumenti di governo dei beni pubblici per la riduzione della spesa, la razionalizzazione degli usi e la valorizzazione dei beni stessi, nell'ottica della partnership pubblico/privato, ma soprattutto di quella pubblico/pubblico attraverso lo strumento dei PUV (Programmi Unitari di Valorizzazione).Leggi tutto

Conto economico, misurazione, valutazione e incentivazione per il controllo di gestione e la razionalizzazione della spesa nella Pa

Antonio De Luca, direttore centrale pianificazione e controllo di gestione INPS, parte dall'esperienza dell'istituto in cui lavora per fare una panoramica degli strumenti che possono contribuire al controllo di gestione e alla razionalizzazione della spesa all'interno della Pa. I primi due interventi si concentrano sull'importanza del passaggio da una gestione meramente finanziaria a una gestione che punta alla razionalizzazione economica. Strutture come l'Inps devono avere un conto economico, senza il quale non può esistere incentivazione, motivazione e valutazione.

Leggi tutto

Controllo interno integrato

La relazione ha l'obiettivo di introdurre la tematica del controllo interno alle pubbliche amministrazioni nella forma del controllo integrato. Considerato che l'autonomia organizzativa delle amministrazioni locali consente per espressa previsione normativa la facoltà di cristallizzare forme di controllo sinergiche, si prospetterà una ipotesi metodoliga che, avendo quale finalizzazione ultima la valorizzazione del dirigente, cerca di coniugare la corretta gestione con la regolarità amministrativa in una "vision" tendente al conseguimento degli obiettivi gestionali e strategici.

Nuove tecnologie e sviluppo organizzativo: l’innovazione necessaria per un SSN competitivo.

La completa innovazione nel Sistema Sanitario si realizza quando il progresso scientifico e tecnologico, in risposta ai nuovi bisogni di assistenza e cura dei cittadini, incontra lo sviluppo organizzativo e gestionale delle strutture sanitarie. Nonostante in Italia si registrino alcune realtà estremamente positive, oggi il cittadino è costretto a scontrarsi con situazioni in cui è evidente il distacco tra l’innovazione, intesa come applicazione delle nuove tecnologie per la cura di malattie, e le strutture sanitarie preposte all’assistenza.Leggi tutto

Bilancio e contabilità della Repubblica: strumenti inadatti o male utilizzati?

È necessaria la riforma del bilancio dello Stato? O non c’è piuttosto un cattivo uso degli strumenti già a disposizione, per cui c’è una falsa esigenza di modificare questi strumenti?

Leggi tutto

Sistemi di governance. L'esperienza della provincia di Bergamo

L’intervento nell’ambito del Convegno “Ripensare i sistemi di governance per lo sviluppo del paese” illustrerà le esperienze realizzate ed i risultati ottenuti dalla Provincia di Bergamo in sinergia con i principali attori delle politiche territoriali attraverso lo sviluppo di iniziative di programmazione negoziata e la promozione di processi di governance del sistema locale.Leggi tutto