Cerca: Atti FORUM PA 2008, riuso

5 risultati

Risultati

Standard minimi di qualità e sistemi di miglioramento continuo

La PA deve fare un salto epocale per portare a casa dei cittadini e nelle imprese i servizi, con tutti gli strumenti a disposizione, da quelli più tradizionali a quelli più innovativi, attraverso meccanismi sostenibili per l’economia e l’ambiente, in una logica di sussidiarietà. Tra le cose da salvare si citano l’autocerificazione e le perizie asseverate. Legato a questi ragionamenti c’è la qualità, in senso di standard minimi condivisi da tutti, e i grandi sistemi di miglioramento continuo.

Leggi tutto

Il computer sostenibile: come evitare di essere sommersi dall’e-waste

Introdotta da Diego Gavagnin, direttore editoriale QE Quotidiano Energia, Giovanna Sissa racconta come è nata l’idea del libro "Il computer sostenibile" e mette in evidenza le problematiche trattate, che coinvolgono la vita di tutti noi. Non è più possibile ignorare le montagne di rifiuti elettronici, i cumuli di spazzatura tecnologica che si vanno accumulando (non solo metaforicamente) nelle nostre città. Negli ultimi anni qualcosa è cambiato nello scenario dell’Ict: ci si è resi conto che anche questo settore inquina, e molto. Non a caso è nato il termine “e-waste”, spazzatura elettronica.Leggi tutto

La seconda vita dei personal computer. Un progetto della Provincia di Torino e CSP

A seguito di un primo progetto denominato RIUSA10, la Provincia di Torino, ha messo a disposizione per progetti di natura scientifica nel corso del 2007 oltre 100 personal computer oggetto di sostituzione all'interno dell'ente.Leggi tutto

Esempi di innovazione cooperativa: la dematerializzazione

La collaborazione fra gli Enti può contribuire ad accelerare i processi di dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione. Da questa premessa prende il via il “progetto dematerializzazione”, il cui scopo è raggiungere un denominatore comune (e non una unica e monolitica soluzione da adottare tutti), che consenta appunto di accelerare i processi di dematerializzazione già in corso e di fornire soluzioni agli altri. Il progetto, rivolto alle Regioni, si basa sui principi di riuso, condivisione e accreditamento.Leggi tutto

Incentivi per la diffusione dell'Open Source

Il rapporto tra Open Source e innovazione è un tema controverso su cui da anni si confrontano detrattori e sostenitori di questa particolare modalità di licenziare il software. Il problema principale sta proprio nella modalità di diffusione: esiste tantissimo software libero che non coincide però col grado di percezione che ne abbiamo.

Leggi tutto