Cerca: Atti FORUM PA 2008, unione europea

Risultati 11 - 14 di 14

Risultati

Progetto operativo di assistenza tecnica alle Regioni dell'obiettivo convergenza

Migliorare la conoscenza delle Regioni sulla normativa comunitaria in formazione, in modo tale da consentire alle stesse una piena partecipazione al processo di formazione del diritto comunitario. È questo uno degli obiettivi del Progetto Dipartimento Politiche Comunitarie Presidenza del Consiglio dei Ministri presentato nella relazione; un progetto che vuole rispondere a fabbisogni specifici delle Regioni con le quali è stato attivato un confronto per rilevare le carenze maggiori.

Leggi tutto

La valutazione delle prestazioni nella Pubblica amministrazione europea

La relazione presenta i risultati di una ricerca sui sistemi di valutazione della Pa centrale e locale di 13 Paesi europei, condotta dalla società di consulenza Hay group Italia. Sono stati analizzati i più importanti indici di valutazione e comparazione delle prestazioni delle Pa per cercare di individuare la correlazione tra la posizione dei Paesi nelle graduatorie e i sistemi di valutazione delle prestazioni utilizzati. La relazione illustra gli aspetti principali dei sistemi analizzati, soffermandosi in particolare su quelli indagati per la Pa italiana.

Leggi tutto

An EU Perspective on Social Considerations in Public Procurement

Sue Bird illustra la prospettiva comunitaria in tema considerazioni di ordine sociale negli acquisti pubblici. Introducendo il tema con una breve panoramica sulla relativa normativa europea, sottolinea come la Commissione sia convinta della necessità di sviluppare un intervento sociale tramite gli acquisti pubblici, in sinergia con politiche occupazionali inclusive.

Leggi tutto

Raccomandazioni alla UE sulle Linee guida per la responsabilità sociale delle imprese

Valerio Gallinella illustra sinteticamente i punti che a suo avviso dovrebbero emergere nelle Linee guida in materia de responsabilità sociale di impresa, in preparazione presso la Commissione. Punto primo: fornire alle PA indicazioni chiare sulla necessità di incentivare la concorrenza di tipo virtuoso tra le imprese, considerando che esistono mercati sociali a fianco dei più evidenti mercati economici. Punto secondo: dedicare speciale attenzione al settore dei lavori pubblici.

Leggi tutto