Cerca: Atti FORUM PA 2007, diritti di cittadinanza

4 risultati

Risultati

Il diritto alla buona amministrazione in ambito europeo

Evidenzia la declinazione del concetto di buona amministrazione a livello europeo; la Corte di Giustizia spesso si è soffermata sulle garanzie procedurali poste a tutela del cittadino, individuando principi che hanno sia una ricaduta sull’azione amministrativa diretta dell’UE, che spazio negli ordinamenti nazionali. Con la Carta di Nizza, a sua volta richiamata dalla Costituzione Europea, il diritto alla buona amministrazione è divenuto uno dei diritti fondamentali.

Leggi tutto

La qualità dell’informazione sul tema dell’immigrazione

Per Corrado Giustiniani, esiste un problema di qualità dell’informazione sul tema dell’immigrazione, e questo si lega alla difficoltà di parlare di cittadinanza degli immigrati a causa dei toni esasperati del mondo politico. Le contraddizioni riguardano, ad esempio, la legge Bossi-Fini che appare come legge securitaria ma non lo è affatto, come dimostra l’inapplicabilità delle modalità di espulsione.Leggi tutto

I livelli essenziali per l'affermazione dei diritti civili e sociali dei lavoratori immigrati

In merito alle strategie di inclusione sociale, è necessario verificare se il modello di Welfare nel nostro Paese debba essere prevalentemente nazionale o locale. Giovanni Maria Pirone affronta tale aspetto e parla dei livelli essenziali per affermare i diritti civili e sociali dei lavoratori immigrati.Leggi tutto

Da una PA autoreferenziale ad una PA orientata al cittadino

L’attuale momento storico della PA, afferma Andrea Simi, verrà ricordato per una evoluzione lenta e faticosa da un modello di amministrazione contrassegnato da un sistema di esercizio di supremazia dei pubblici poteri a un modello incentrato dalla ricerca di pienezza ed effettività dell’esercizio dei diritti da parte dei cittadini. La transizione è in atto, sebbene vi siano ancora segni evidenti di una impostazione antiquata e autoreferenziale che resiste e che, pur non negando la necessità del cambiamento, pone al centro più l’amministrazione in sé che i cittadini/utenti dei servizi.Leggi tutto